Processo civile telematico

Questo sito eredita i contenuti del blog avvocatotelematico.wordpress.com che, raggiunti i quai 8 milioni di visite, necessitava di un restyling e di una rivisitazione tecnica. Il sito è ora ospitato in un sottodominio del sito www.studiolegalearcella.it ed è privo di inserzioni pubblicitarie

Notifiche telematiche

Teoria "basic" per le notificazioni telematiche dell'avvocato

"AvvocatoTelematico"

Articoli, "quesiti e risposte" e tutto quanto già pubblicato su "AvvocatoTelematico"

Modelli e formule

Modelli di attestazioni di conformità, relate di notifica ed altro

Raccolta normativa

La raccolta normativa sul PCT in pdf interattivo

Comunicazioni di cancelleria

Tutto (o quasi) c'è da sapere sulle comunicazioni di cancelleria

FAQ sul PCT (FIIF)

Risposte a domande frequenti sul PCT (dal sito FIIF)

Ultimi articoli pubblicati

Evento formativo a Napoli su trasmissione telematica delle richieste di notifiche ed esecuzione all’UNEP

Si comunica che il 25 giugno 2024, alle ore 11:30, nell’Aula informatica “Giovanni Ambra” – Torre A – piano 1 del Nuovo Palazzo di Giustizia di Napoli, si terrà un evento formativo a cura della Commissione Informatica e Innovazione del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli in collaborazione con l’Ufficio NEP della Corte d’Appello di Napoli, ad oggetto “L’INVIO DELLE RICHIESTE DI NOTIFICAZIONI, ESECUZIONI IN MODALITA’TELEMATICA”.

L’evento si svolgerà esclusivamente in presenza sotto forma di vere e proprie esercitazioni pratiche, rese possibili dalla presenza in aula di trenta postazioni PC messe a disposizione da Dott. Aniello Di Blasio, Dirigente dell’UNEP di Napoli.
Considerato il numero limitato di posti disponibili e la volontà di estendere al maggior numero possibile di Avvocati la possibilità di partecipare al corso, gli intervenuti, dopo un breve briefing infroduttivo, saranno distribuiti in due gruppi in due fasce orarie (dalle 11.30 alle 12-55 e dalle 13:00 alle 14:25), durante le quali si svolgerà l’esercitazione vera e propria secondo le seguenti modalità:

  • A ciascun partecipante sarà assegnata una postazione PC sulla quale sarà stato precedentemente installato il redattore  SLpct, software gratuito di Evoluzioni Software;
  • Saranno quindi formate, sotto la guida dei componenti della Commissione Informatica e Innovazione alcune “buste” (es. di  una richiesta di notifica, di esecuzione e di restituzione del saldo “bilancio”).

Ringraziamo il Dott. Aniello Di Blasio per la fattiva collaborazione e per aver messo a disposizione degli Avvocati l’aula informatica dedicata alla formazione del personale UNEP.

Le prenotazioni su “Riconosco” saranno presto disponibili. In caso di difficoltà, non esitate a segnalarcele all’indirizzo email: helpdesk.telematico@coanapoli.it.

Avvio PCT-UNEP a Napoli da maggio 2024: richieste di notifica ed esecuzioni a mezzo redattore atti

Si comunica che dal prossimo maggio 2024 sarà attivo, presso l’Ufficio N.E.P. della Corte d’Appello di Napoli il servizio di invio delle richieste di notifica, esecuzioni e 492-bis c.p.c. in modalità telematica. In estrema sintesi, gli Avvocati potranno procedere all’invio degli atti da notificare, unitamente alla ricevuta del pagamento di una somma di € 50,00, a valere quale deposito, da versarsi mediante il servizio PagoPA presente sul Portale Servizi Telematici, in modalità del tutto analoga ai depositi telematici degli atti in cancelleria mediante Slpct o altro redattore atti all’uopo aggiornato.

Si tratta, peraltro, di una modalità non esclusiva, vale a dire che sarà sempre possibile richiedere le notificazioni e le esecuzioni allo sportello.

Nel documento qui allegato troverete informazioni più dettagliate.

Certificati ANPR: come funzionerà – Controlli su eventuali abusi rimessi al CNF ed agli Ordini territoriali

Pare davvero imminente la pubblicazione dell’atteso decreto del Ministero dell’Interno che consentirà agli Avvocati di accedere all’ANPR al fine di estrarre le certificazioni anagrafiche. Vediamo schematicamente come funzionerà e quali controlli sono previsti per prevenire eventuali abusi.

  1. Accesso al Servizio:
    • Il servizio è disponibile sul sito www.anagrafenazionale.interno.it.
    • L’accesso richiede identificazione informatica con credenziali di sicurezza di livello almeno pari a 2, come definito dall’articolo 64 del CAD.
    • È necessaria la verifica dell’iscrizione dell’avvocato all’albo o elenco (art. 15, commi 1, lettere a e b, della legge n. 247/2012).
    • La verifica dell’iscrizione è compiuta dall’ANPR mediante servizi forniti dal CNF, secondo l’articolo 5, comma 4, del decreto del Ministro della giustizia del 16 agosto 2016, n. 178, attraverso la piattaforma di cui all’articolo 50-ter del CAD (art. 2, commi 1 e 2).
  2. Disponibilità e Limitazioni dei Certificati:
    • Il certificato è immediatamente disponibile sul sito ANPR dopo conferma dell’avvocato dell’uso per finalità professionali (art. 2, comma 4).
    • Gli avvocati possono richiedere fino a trenta certificati al giorno (art. 2, comma 6).
  3. Controlli e Verifiche:
    • Ogni sei mesi, l’ANPR estrae un campione di avvocati, soprattutto quelli con oltre cento richieste di certificati semestrali, per il controllo delle attività (art. 2, comma 7).
    • Il campione viene inviato al CNF, che a sua volta lo trasmette ai Consigli dell’ordine per verificare la legittimità degli accessi secondo la legge n. 247/2012, art. 29, lettera f. L’esito è comunicato al Ministero dell’Interno entro sei mesi. In caso di esito negativo, il servizio viene sospeso per gli avvocati coinvolti (art. 2, comma 8).
  4. Disposizioni Normative Supplementari:
    • Le richieste di certificato devono essere puntuali, senza possibilità di consultazione diretta o estrazione di elenchi (art. 5, par. 1, lett. a, d.P.R. n. 223/1989).
    • Deve essere omessa informazione su paternità e maternità nei certificati specifici, salvo casi determinati (legge 31 ottobre 1955, n. 1064).
    • Sono esclusi i certificati di godimento dei diritti politici, rilasciabili solo con presupposti specifici (decreto del Ministero dell’interno del 17 ottobre 2022).
  5. Verifica dell’Iscrizione e Meccanismi di Controllo:
    • L’iscrizione all’albo o elenco è presupposto per la richiesta di certificati attraverso l’ANPR.
    • La verifica professionale avviene tramite servizi del CNF e la PDND (art. 50-ter CAD).
    • Sono previsti meccanismi di verifica a campione su percentuale adeguata di richieste di certificati, estratti periodicamente da ANPR.