Avvocato Telematico

Quesiti e risposte: dove si verifica l'esistenza o meno della firma digitale dei gestori di posta sulle ricevute p.e.c.

Quesiti e risposte: dove si verifica l'esistenza o meno della firma digitale dei gestori di posta sulle ricevute p.e.c.

Ci  è stato richiesto di indicare come si riconosce materialmente l’esistenza della firma digitale sulle ricevute P.E.C. sui messaggi di posta ricevuti mediante altri client, ed in particolare su Thunderbird, e nelle ricevute lette attraverso i servizi webmail.
Le tre figure qui di seguito riprodotte sono più che eloquenti che cliccando sulla “coccarda” di Outlook (vedi precedente articolo) sulla busta col segno rosso di Thunderbird o sui link indicati della webmail, si aprono i pop-up contenenti i dettagli delle firme.
Alla luce del  provvedimento del Tribunale di Napoli pubblicato ieri su questo blog, anche la conoscenza di questi dettagli tecnici non è secondaria.
PEC FIRMA SU WEBMAIL
 
FIRMA SU WEBMAIL2
 
PEC e FIRMA SU THUN
 

robertoarcella

1 commento finora

Quesiti e risposte: ancora su come fare per riconoscere un messaggio di posta firmato digitalmente | Avvocati Telematici Napoli Scritto il19:11 - 10 Giugno 2014

[…] della coccarda, troverai invece una icona raffigurante una busta con un puntino rosso al centro. In quest’altro articolo trovi le figure che Ti guideranno per la verifica dell’esistenza della firma sui messaggi di […]

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: