Avvocato Telematico

Quesiti e risposte: il pdf "nativo" può essere "pdf/a-1" ?

Quesiti e risposte: il pdf "nativo" può essere "pdf/a-1" ?

D:  volevo un chiarimento sul formato degli atti da trasformare in pdf “nativo”. devono essere trasformati in pdf o pdf A-1/a ?

R: Il formato PDF/A definisce uno standard (ISO 19005-1:2005) per l’archiviazione nel lungo periodo di documenti elettronici: esso è basato sulla versione 1.4 del formato PDF di Adobe ed PDF/A è i, in sostanza, un pdf  “ripulito” delle funzioni non essenziali all’archiviazione dei documenti digitali:  Microsoft Office 2007, per esempio, elimina le “trasparenze” dalle figure esportate nel formato PDF/A-1.  

Le regole che governano tale formato sono:

  • Sono vietati audio e video incorporati nel pdf
  • Sono vietati Javascript ed invocazioni di file
  • Tutti i caratteri devono essere incorporati nel documento e non devono essere protetti da copyright
  • Spazi e colori sono specificati nel documento
  • Il documento non viene crittografato nel formato Adobe
  • I metadati sono utilizzati nel formato standard

Detto questo ed avuto riguardo alla funzione ed alle caratteristiche previste per il pdf nel processo telematico, puoi usare tranquillamente questo formato.

robertoarcella

5 commenti

biagio Scritto il19:38 - 21 Luglio 2014

grazie per la risposta tempestiva ed esauriente. un ultimo chiarimento, quindi “posso” usare il pdf/A, non “devo” usarlo. ti chiedo questo perchè, condividendo lo studio con un commercialista, so che per loro nel deposito presso registro imprese ecc. è richiesto obbligatoriamente l’uso del formato pdf/A. quindi mi era sorto il dubbio anche per i depositi nel pct. grazie di nuovo e complimenti per l’ottimo lavoro svolto.

biagio Scritto il19:38 - 21 Luglio 2014

grazie per la risposta tempestiva ed esauriente. un ultimo chiarimento, quindi “posso” usare il pdf/A, non “devo” usarlo. ti chiedo questo perchè, condividendo lo studio con un commercialista, so che per loro nel deposito presso registro imprese ecc. è richiesto obbligatoriamente l’uso del formato pdf/A. quindi mi era sorto il dubbio anche per i depositi nel pct. grazie di nuovo e complimenti per l’ottimo lavoro svolto.

Nicola Scritto il17:53 - 5 Ottobre 2015

Ma esiste un programma che ti fa il check del PDF per vedere se è nativo?

    robertoarcella Scritto il06:15 - 6 Ottobre 2015

    Lo stesso Acrobat Reader: vedi se riesci a selezionare, copiare ed incollare il testo. Se puoi farlo, é “nativo” (testuale)

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: