Avvocato Telematico

Tutorial: il carattere "jolly" per ricercare il n.ro di R.G. di fascicoli da pst.giustizia.it

Tutorial: il carattere "jolly" per ricercare il n.ro di R.G. di fascicoli da pst.giustizia.it

Uno dei principali problemi pratici che l’Avvocato, chiamato ad assistere i propri clienti convenuti in giudizio, deve affrontare è quello di conoscere il numero di R.G., il nome del giudice e l’udienza differita ex art. 168 bis c.p.c. del giudizio nel quale deve costituirsi.

Com’è noto, fino a qualche tempo fa quest’attività implicava l’accesso all’Ufficio del Ruolo Generale e file più o meno lunghe. Con il PCT, eseguendo l’accesso autenticato dal Portale dei Servizi Telematici (pst.giustizia.it), è possibile adoperare la funzione-maschera “Archivio Fascicoli“, inserire il cognome (o la ragione sociale) di attore e convenuto e verificare l’esistenza del procedimento di interesse: come abbiamo segnalato il 21 luglio scorso su questo blog  non è più indispensabile inserire anche la data di udienza e/o quella di comparizione come campi obbligatori.

Accade tuttavia che, spesso, l’Avvocato del convenuto non sappia com’è stato scritto nella nota di iscrizione a ruolo (e quindi nel registro informatico) il nome delle parti: può infatti darsi il caso di nomi complessi o lunghi, come per esempio, “ALFA BETA & GAMMA S.p.A.” contro “ROSSI BIANCHI Giovanni Maria”.  In tali ipotesi, piuttosto che andare per tentativi,  può risultare comodo l’utilizzo del carattere % (c.d. jolly) che sostituisce una stringa di testo ignota all’inizio o alla fine di una parte del cognome o della ragione sociale.  

Il documento, Guida consultazione pst, scaricabile da questo link,  illustra in maniera molto chiara come va utilizzato questa funzione  per migliori e più proficue ricerche.

Una volta trovato il numero di RG del fascicolo, saranno visibili anche la sezione ed il Giudice assegnatari e l’eventuale data di udienza: null’altro fino a quando, ovviamente, non ci sarà stata costituzione formale da parte del Difensore del convenuto, che solo da quel momento sarà legittimato a visionare il fascicolo informatico integrale.

Ovviamente le notizie generiche sul fascicolo stesso potranno, nell’immediato, essere reperite anche accedendo all’area di consultazione libera di pst.giustizia.it ed in forma anonima.

robertoarcella

2 commenti

Quesiti e risposte: dove cercare l’RG di un fascicolo nel quale costituirsi | Avvocati Telematici Scritto il06:51 - 12 Dicembre 2015

[…] Una prima volta qui , allorquando è stata anche illustrata l’utilità del carattere jolly “%”,  poi anche qui, a seguito della eliminazione del campo obbligatorio relativo alla data di comparizione ed infine qui, allorquando è stata riprinata l’obbligatorietà del terzo dato. […]

Susy Scritto il10:44 - 26 Settembre 2017

Buongiorno, avrei bisogno del vostro aiuto. Sto provando a cercare il numero di r.g. di un fascicolo consultando dal pst. giustizia l’archivio fascicoli ma con i cognomi da me indicati (di cui sono certa) non trova alcun fascicolo. Ho solo il nome delle parti ed ho provato la ricerca inserendo negli altri campi il carattere jolly ma ogni tentativo è stato vano. Ho letto che tra l’altro, dal luglio 2014, basta inserire solo il nome delle parti e non sono necessari gli altri dati per la ricerca ma quando ci ho provato il sistema ha richiesto in ogni caso o la data di udienza o di comparizione.
Grazie per l’attenzione.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: