Avvocato Telematico

Quesiti e risposte: comunicazione dati PEC all'Agenzia delle Entrate entro 31.10.14, il software Infocert non funziona…

Quesiti e risposte: comunicazione dati PEC all'Agenzia delle Entrate entro 31.10.14, il software Infocert non funziona…

D: So che questo non c’entra con il PCT. Però forse è un problema “telematico” di vasto interesse. Entro il 31.10 pv dobbiamo comunicare tramite Fisconline la nostra PEC (Ma non era già “ufficiale”?!) ai fini antiriciclaggio. Il file “InfoCert_Comunicazione_PEC” conferito gratuitamente per la elaborazione del file *.txt mi dà l’avviso “errore di run.time ’75’ (SO: Vista Businness)  Com’è possibile risolvere la cosa? Esiste un altro software gratuito? Non mi risulta che l’Agenzia delle Entrate lo abbia messo a disposizione degli utenti…Mi scuso se sono andato fuori tema e ringrazio comunque per l’attenzione ed una eventuale risposta. Molti cordiali saluti.

R: L’adempimento cui fai riferimento è richiamato nelle provvedimento dell’ 8/8/2014 recante “Disposizioni di attuazione dell’articolo 2 del decreto-legge 28 giugno 1990, n. 167, convertito, con modificazioni, dalla legge 4 agosto 1990, n. 227, sostituito dall’articolo 9, comma 1, lettera b), della legge 6 agosto 2013, n. 97, riguardanti le modalità e i termini relativi alle richieste di informazioni sulle operazioni intercorse con l’estero, sui rapporti ad esse collegate e sull’identità dei relativi titolari“. Effettivamente è materia estranea al PCT ma, in quanto telematica e di interesse per gli Avvocati e per tutti i Professionisti, tenuti a tale adempimento entro il 31.10.2014, riportiamo sia il provvedimento (al link che precede) sia il software per la relativa comunicazione (scaricabile dopo la correzione da noi apportata al link che segue).

Venendo al problema informativo, l’errore di “Runtime 75” significa che il programma non trova il percorso di salvataggio del file.  Abbiamo modificato (con l’aiuto del Dr. Karim Elsaidi di Alexpro) questo percorso nella macro del InfoCert_Comunicazione_PEC che salva adesso il file txt nella cartella C:\temp. Ovviamente, per funzionare, il tuo excel deve avere il funzionamento delle macro abilitate.  Scarica da qui il foglio di excel

robertoarcella

24 commenti

Avv. Roberto Castellano Scritto il08:01 - 6 Settembre 2014

OK. Funziona. Ma quando vado ad “autenticare” il file *.txt tramite “File internet”, tale ultimo programma lo individua come file “non riconosciuto” ed invece dovrebbe riconoscerlo come “comunicazione PEC” o simile….dove sbaglio? Grazie, come sempre, per una cortese risposta.

    Salvatore Scritto il10:58 - 29 Ottobre 2014

    Salve, il file dei controlli “CAT00227” è installato?

roberta Scritto il15:22 - 7 Ottobre 2014

La generazione del file txt da InfoCert_Comunicazione_PEC mi da errore run-time 76… non riesco a risolverlo.

    robertoarcella Scritto il20:37 - 7 Ottobre 2014

    Scarica il file di excel dall’articolo in questo blog o da qui. ABbiamo dovuto modificare il file perché era errato il percorso di salvataggio. Ora il file txt viene salvato nella cartella C:\temp

      Maurilio Pavese Scritto il16:28 - 14 Ottobre 2014

      può essere che non hai la cartella temp sotto c: 🙂

    Salvatore Scritto il11:00 - 29 Ottobre 2014

    Si, infatti, anche a me dava lo stesso errore e poi ho risolto creando una cartella di nome “temp” in C: 🙂

stefano Scritto il17:57 - 8 Ottobre 2014

ma come si controlla con entratel da errore nel record di testa

stefano Scritto il17:57 - 8 Ottobre 2014

ma come si controlla con entratel da errore nel record di testa

    Salvatore Scritto il11:06 - 29 Ottobre 2014

    Salve Stefano, anche io ho lo stesso problema e fino a ieri sera non sono riuscito a risolverlo… Se controllo il file .txt con “file internet” il controllo passa se eseguo il controllo con “Entratel” il file viene scartato…
    Mi chiedevo se si può utilizzare il pincode entratel nell’applicazione “File Internet” nella fase di preparazione file per l’invio, per intenderci mi riferisco al codice della sezione III ottenuto al momento del rilascio delle credenziali entratel.

Maurilio Pavese Scritto il16:32 - 14 Ottobre 2014

a me da solo due fogli exe e non tre e non vedo dove inserire la pec

Maurilio Pavese Scritto il16:32 - 14 Ottobre 2014

a me da solo due fogli exe e non tre e non vedo dove inserire la pec

roberto Scritto il12:34 - 28 Ottobre 2014

Per l’errore run-time 76 va creata la cartella temp su C:

roberto Scritto il12:34 - 28 Ottobre 2014

Per l’errore run-time 76 va creata la cartella temp su C:

Roberto Scritto il12:57 - 28 Ottobre 2014

A me scarta 1 recod su 2 con la seguente motivazione:
RECORD TIPO: 1
DATA DECORRENZA DEL CERTIFICATO – VALORE ASSENTE (***)
RECORD TIPO: 1
DATA CESSAZIONE VALIDITÀ DEL CERTIFICATO – VALORE ASSENTE (***)
RECORD DI TIPO 1 (IDENTIFICAZIONE RESPONSABILE INDAGINI) NON CORRETTO
Sembra siano riferiti alla firma elettronica che non ho….ho messo sulle date 0000000 ma poi dice valore non corretto. qualcuno ha idea? grazie

Roberto Scritto il12:57 - 28 Ottobre 2014

A me scarta 1 recod su 2 con la seguente motivazione:
RECORD TIPO: 1
DATA DECORRENZA DEL CERTIFICATO – VALORE ASSENTE (***)
RECORD TIPO: 1
DATA CESSAZIONE VALIDITÀ DEL CERTIFICATO – VALORE ASSENTE (***)
RECORD DI TIPO 1 (IDENTIFICAZIONE RESPONSABILE INDAGINI) NON CORRETTO
Sembra siano riferiti alla firma elettronica che non ho….ho messo sulle date 0000000 ma poi dice valore non corretto. qualcuno ha idea? grazie

    Salvatore Scritto il11:09 - 29 Ottobre 2014

    Salve, sono nelle stesse condizioni e non sò come procedere:-( ho contattato anche il call center dell’Agenzia delle Entrate e non sono stati capaci a fornirmi indicazioni che potessero risolvere il problema…

Roberto Scritto il18:37 - 28 Ottobre 2014

nei suddetti campi bisogna inserire data abilitazione Pec e data scadenza pec così si risolve il problema

Roberto Scritto il18:37 - 28 Ottobre 2014

nei suddetti campi bisogna inserire data abilitazione Pec e data scadenza pec così si risolve il problema

    Salvatore Scritto il11:11 - 29 Ottobre 2014

    Il problema è che non ho la firma digitale e quindi non sono nelle condizioni di inserire data inizio e fine validità…

Roberto Scritto il16:04 - 4 Novembre 2014

ora è tardi!!….ma la data inizio e fine è riferita alla Pec e non alla Firma digitale che è un altra cosa e non è necessario averla

Roberto Scritto il16:04 - 4 Novembre 2014

ora è tardi!!….ma la data inizio e fine è riferita alla Pec e non alla Firma digitale che è un altra cosa e non è necessario averla

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: