Quesiti e risposte: ottenuto il d.i. telematico, come procedo materialmente alla sua notifica?

Quesiti e risposte: ottenuto il d.i. telematico, come procedo materialmente alla sua notifica?

D: Mi è stato emesso il mio primo DI telematico siate gentili correggetemi se sbaglio:
1) Stampo il decreto in duplice copia e allego ognuna alla copia cartacea del ricorso che avevo inviato per via telematica
2) Su un foglio a parte scrivo che la copia del decreto ingiuntivo è conforme all’originale e allego la dichiarazione di conformità a ricorso e decreto ingiuntivo (mi suggerita una dichiarazione di autentica?).
3) Posso scegliere di notificare il ricorso, il decreto e l’autentica alla vecchia maniera con UNEP o cronologico mio oppure tutto via pec? Grazie.

R: La stampa del decreto scaricato dal Polisweb e, quindi, la sua riproduzione in cartaceo, consentono l’autentica (cartacea) ai fini della notificazione via UNEP o ex L. 53/94 a mezzo raccomandata. La dichiarazione d’autentica è su questo blog nella sezione “Modelli ed esempi”: quella che Ti serve è esattamente qui.
Quanto alla domanda n. 3, puoi scegliere tra le varie modalità di notifica, ma se scegli quella via p.e.c., una volta scaricati i documenti digitali del ricorso, procura e d.i., non dovrai stamparli, ma semplicemente autenticarli nel corpo della relata di notifica (preferibilmente, od anche con atto separato, come qualcuno sostiene) e procedere ai sensi dell’art. 3 bis L. 53/94.

robertoarcella

23 commenti

Matteo Scritto il20:02 - 1 Novembre 2014

Unendomi alle richieste del Collega, colgo l’occasione per chiedervi passo passo i passaggi obbligatori da intraprendere, correggetemi se sbaglio:
1) stampo in cartaceo il mio ricorso e
2) lo unisco alla stampa del il D.I. telematico emesso a cui allego anche
3) la dichiarazione di autentica, per la quale il n. di pagine totali comprenderà le pagine del ricorso + il D.I. giusto?
4) mi sfugge se una volta passati i 40gg e voglia ottenere la formula esecutiva….il cancellerie la appone alla copia in mio possesso?
vi ringrazio anticipatamente

    robertoarcella Scritto il20:14 - 1 Novembre 2014

    Rispondo sí a tutte e quattro le domande

Matteo Scritto il10:49 - 2 Novembre 2014

Vi ringrazio per la celerità 🙂 🙂 🙂

Matteo Scritto il10:49 - 2 Novembre 2014

Vi ringrazio per la celerità 🙂 🙂 🙂

Domenico Scritto il17:51 - 5 Novembre 2014

Caro Roberto, volevo unirmi alle domande dei colleghi e chiederti se, dopo aver stampato da polisweb il ricorso ed il decreto, devo allegare anche la procura che illo tempore inviai all’atto del deposito del ricorso. grazie

katia Scritto il15:59 - 4 Dicembre 2014

salve mi unisco ai colleghi per un chiarimento.
notifica a mezzo pec del ricorso e decreto ingiuntivo telematico.
PASSAGGI
1) scarico sul pc il ricorso e decreto dal fascicolo informatico (chiaramente il decreto non reca RG)
2) li unisco in un solo file
3) predispongo la relata (da digitale a digitale) con attestazione di conformità e la firmo digitalmente
4) Spedisco messaggio pec
Chiedo: il ricorso ed il decreto del giudice devono essere da me firmati digitalmente o è sufficiente firmare la relata?

katia Scritto il15:59 - 4 Dicembre 2014

salve mi unisco ai colleghi per un chiarimento.
notifica a mezzo pec del ricorso e decreto ingiuntivo telematico.
PASSAGGI
1) scarico sul pc il ricorso e decreto dal fascicolo informatico (chiaramente il decreto non reca RG)
2) li unisco in un solo file
3) predispongo la relata (da digitale a digitale) con attestazione di conformità e la firmo digitalmente
4) Spedisco messaggio pec
Chiedo: il ricorso ed il decreto del giudice devono essere da me firmati digitalmente o è sufficiente firmare la relata?

robertoarcella Scritto il07:05 - 6 Dicembre 2014

Non devi unire i vari files (atti e provvedimenti) in un unico file! Devi notificarli così come sono. La “pinzatura” virtuale è data dalla busta di notifica. Quanto alla firma digitale, i più sostengono che sia sufficiente sottoscrivere la sola relata (che va sicuramente sottoscritta). Io, per prudenza, consiglio di sottoscrivere tutti gli allegati

robertoarcella Scritto il07:05 - 6 Dicembre 2014

Non devi unire i vari files (atti e provvedimenti) in un unico file! Devi notificarli così come sono. La “pinzatura” virtuale è data dalla busta di notifica. Quanto alla firma digitale, i più sostengono che sia sufficiente sottoscrivere la sola relata (che va sicuramente sottoscritta). Io, per prudenza, consiglio di sottoscrivere tutti gli allegati

katia Scritto il15:16 - 13 Aprile 2015

D. Dovrei notificare a mezzo pec un decreto ingiuntivo. Vorrei sapere se la procedura è corretta:
1) scarico sul pc la copia informatica del ricorso, procura e decreto;
2) le firmo digitalmente (o devo solo scaricarli senza ulteriore firma digitale?);
3) calcolo (dopo la firma digitale) il riferimento temporale e l’impronta;
3) redigo relata di notifica contenente l’ attestazione di conformità firmata digitalmente;
4) inoltro messagio pec.
Grazie

katia Scritto il15:16 - 13 Aprile 2015

D. Dovrei notificare a mezzo pec un decreto ingiuntivo. Vorrei sapere se la procedura è corretta:
1) scarico sul pc la copia informatica del ricorso, procura e decreto;
2) le firmo digitalmente (o devo solo scaricarli senza ulteriore firma digitale?);
3) calcolo (dopo la firma digitale) il riferimento temporale e l’impronta;
3) redigo relata di notifica contenente l’ attestazione di conformità firmata digitalmente;
4) inoltro messagio pec.
Grazie

Angela Lo Giudice Scritto il13:03 - 17 Febbraio 2016

d. ho notificato a mezzo ufficiali giudiziari un d.i. telematico ma la notifica non è andata a buon fine perchè il destinatario risulta irreperibile all’indirizzo. Ho l’indirizzo corretto. Come devo procedere? posso scaricare una nuova copia dal polisweb o posso fotocopiare l’originale di notifica ed attestare su questo la conformità?

    robertoarcella Scritto il14:24 - 18 Febbraio 2016

    Certo. Non si pagano e non c’è limite al numero di copie estraibili

Angela Lo Giudice Scritto il13:03 - 17 Febbraio 2016

d. ho notificato a mezzo ufficiali giudiziari un d.i. telematico ma la notifica non è andata a buon fine perchè il destinatario risulta irreperibile all’indirizzo. Ho l’indirizzo corretto. Come devo procedere? posso scaricare una nuova copia dal polisweb o posso fotocopiare l’originale di notifica ed attestare su questo la conformità?

    robertoarcella Scritto il14:24 - 18 Febbraio 2016

    Certo. Non si pagano e non c’è limite al numero di copie estraibili

Angela Lo Giudice Scritto il13:03 - 17 Febbraio 2016

grazie a chi potrà rispondere

Augusto Scritto il12:10 - 29 Dicembre 2016

Ricevuta la notifica telematica di D.I. telematico la visualizzazione del contenuto risulta possibile per il provvedimento emesso dal Tribunale e per la relata – solo questa firmata digitalmente – con attestazione di conformità, ma non per il ricorso per ingiunzione, che viene mostrato con simboli illegibili, tant’è che sul simbolo della PEC risulta un messaggio di errore con l’indicazione di una possibile alterazione dopo la firma!
Quale probabilità di successo potrà avere una opposizione a detto decreto per nullità dello stesso? Andrà anche contestata la veridicità della attestazione di conformità apposta sulla relata?

    robertoarcella Scritto il15:17 - 29 Dicembre 2016

    Controlla su altro PC la leggibilità dei PDF: può dipendere da una mancanza di quel set specifico di caratteri con cui il documento é stato scritto

Augusto Scritto il12:10 - 29 Dicembre 2016

Ricevuta la notifica telematica di D.I. telematico la visualizzazione del contenuto risulta possibile per il provvedimento emesso dal Tribunale e per la relata – solo questa firmata digitalmente – con attestazione di conformità, ma non per il ricorso per ingiunzione, che viene mostrato con simboli illegibili, tant’è che sul simbolo della PEC risulta un messaggio di errore con l’indicazione di una possibile alterazione dopo la firma!
Quale probabilità di successo potrà avere una opposizione a detto decreto per nullità dello stesso? Andrà anche contestata la veridicità della attestazione di conformità apposta sulla relata?

    robertoarcella Scritto il15:17 - 29 Dicembre 2016

    Controlla su altro PC la leggibilità dei PDF: può dipendere da una mancanza di quel set specifico di caratteri con cui il documento é stato scritto

Monica Scritto il19:55 - 29 Gennaio 2017

Buona sera,
vorrei esporre un quesito. Un mio cliente ha ricevuto ltramite posta a notifica di un decreto ingiuntivo telematico.
La Collega ha attestato la conformità, ma la copia del decreto non presenta la coccarda laterale, che contraddistingue i nostri atti scaricati dal polisweb.
Ritengo, pertanto, che abbia stampato semplicemente il file pdf predisposto per il deposito, non scaricando la copia informatica.
Ritenete che sia causa di nullità e/o imporcedibilità?
Grazie a chi mi darà qualche spunto di riflessione.

Monica Scritto il19:55 - 29 Gennaio 2017

Buona sera,
vorrei esporre un quesito. Un mio cliente ha ricevuto ltramite posta a notifica di un decreto ingiuntivo telematico.
La Collega ha attestato la conformità, ma la copia del decreto non presenta la coccarda laterale, che contraddistingue i nostri atti scaricati dal polisweb.
Ritengo, pertanto, che abbia stampato semplicemente il file pdf predisposto per il deposito, non scaricando la copia informatica.
Ritenete che sia causa di nullità e/o imporcedibilità?
Grazie a chi mi darà qualche spunto di riflessione.

Rispondi a Monica Annulla risposta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: