Avvocato Telematico

Quesiti e risposte : istanza di ritiro del titolo esecutivo, quale schema con SLpct ?

Quesiti e risposte : istanza di ritiro del titolo esecutivo, quale schema con SLpct ?

D: devo depositare un’istanza per riottenere il titolo esecutivo afferente una procedura conclusasi con assegnazione. Utilizzando slpct, dopo aver scelto come registro quello delle esecuzioni mobiliari, non so quale voce selezionare per il tipo di atto che devo depositare.

R: Atto generico. 

robertoarcella

5 commenti

Federico Scritto il12:54 - 19 Maggio 2015

Nel ruolo esecuzione non c’è istanza generica. Ho selezionato fare i civili e poi istanza generica. L’ufficio mi ha risposto che in deposito non è valido in quanto non autorizzato ad accedere al fascicolo. E poi che il numero di R.G. non è valido. In realtà il numero è corretto ma non ho iscritto a ruolo il pignoramento quindi forse per questo non mi riconosce. Come procedo ?grazie

    robertoarcella Scritto il14:41 - 19 Maggio 2015

    Devi selezionare ruolo esecuzioni ed “atto generico” (c’è, guarda bene!). Che Tu non abbia iscritto a ruolo non significa nulla, perché se il fascicolo riguarda un procedimento ante dl 132/14, il numero di ruolo c’è già. L’errore nella “terza pec” dipende verosimilmente dal fatto che DatiAtto.xml, con l’errata indicazione del registro, ha diretto il deposito verso il fascicolo contenzioso recante lo stesso numero di RG di quello tuo del registro esecuzioni

      federico guglielmi Scritto il13:03 - 20 Maggio 2015

      innanzitutto grazie per la pazienza. Atto generico c’è, ma nella voce “fase discussione”. In ogni caso quale numero di r.g. avevo inserito quello della procedura esecutivo, quindi quello corretto. La 4^ pec, successiva alle verifiche di cancelleria, è di questo tenore: “Codice esito: -1.
      Descrizione esito: —
      Numero di ruolo non valido: Il mittente non ha accesso al fascicolo. Deposito su Fascicolo errato. Atti rifiutati il 19/05/2015.”.

      Non credo di aver sbagliato, credo sia la Cancelleria a versare in stato confusionale….
      grazie per quanto potrai dirmi.

        robertoarcella Scritto il14:47 - 20 Maggio 2015

        Potrebbe trattarsi di un errata/mancata annotazione della Tua costituzione nel fascicolo informatico. Il Cancelliere dovrebbe avvedersene ed accettare comunque il deposito, facendo le opportune annotazioni relative alla Tua costituzione. Per sicurezza, però, puoi anche segnalare l’inconveniente al Cancelliere

          federico guglielmi Scritto il17:39 - 20 Maggio 2015

          proverò a parlargli. grazie ancora.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: