Archivia 5 Novembre 2015

NOTIFICHE PEC CHE NON HANNO BUON FINE PER CASELLA DESTINATARIO PIENA, NON FUNZIONANTE, INDIRIZZO ERRATO ETC

Il principale vulnus delle notifiche a mezzo p.e.c. è  probabilmente costituito, per la parte notificante, dagli inconvenienti derivanti dal fatto che la casella  di posta certificata del destinatario, pur risultante dai pubblici elenchi ex art. 16 ter DL 179/2012, non sia funzionante o, peggio, sia stata artatamente resa “piena” o comunque in condizione di non ricevere messaggi. Si

Leggi tutto