NEWS: INTERRUZIONE SERVIZI PST da 1/7/16 a (max) 4/7/16

NEWS: INTERRUZIONE SERVIZI PST da 1/7/16 a (max) 4/7/16

Fonte: DGSIA

Interruzione dei servizi informatici del settore civile per l’installazione di modifiche evolutive, migliorative e correttive – Luglio 2016

24/06/16

Si comunica che, al fine di consentire l’aggiornamento di talune funzionalità dei sistemi, a partire dalle ore 17.00 del 1 luglio 2016, saranno resi indisponibili tutti i servizi informatici del settore civile ed, in particolare:

  • La consultazione e l’implementazione dei registri di cancelleria;
  • L’aggiornamento (anche da fuori ufficio) della consolle del magistrato;
  • Il deposito telematico di atti e provvedimenti da parte dei magistrati;
  • Tutte le funzionalità del portale dei servizi telematici;
  • Tutte le funzioni di consultazione da parte dei soggetti abilitati esterni;
  • I pagamenti telematici.

Rimarranno attivi i servizi di posta elettronica certificata e sarà, quindi, possibile il deposito telematico da parte degli avvocati, dei professionisti e degli altri soggetti abilitati esterni anche se i messaggi relativi agli esiti dei controlli automatici potrebbero pervenire solo al riavvio definitivo di tutti i sistemi.
Attenzione!!!
Il riavvio dei sistemi è previsto a partire dalle ore 24.00 del 2 luglio 2016 e sino, al massimo, alle ore 8.00 del 4 luglio.

robertoarcella

5 commenti

Alfredo Maggiulli Scritto il16:06 - 5 Luglio 2016

in questo preciso istante ho cercato di accedere, come già tentato stamane, e non è ancora possibile fruire del servizio di accesso al portale servizi telematici o polisweb vari. Invero, l’avviso di manutenzione parlava delle 08.00 del 4/7/16 come termine ULTIMO per il riattivamento del servizio. Invece nulla!
W l’ITALIA! W

    robertoarcella Scritto il23:45 - 5 Luglio 2016

    Quello di oggi é un guasto improvviso alla rete. Non c’entra con la manutenzione dello scorso fine settimana.

Alfredo Maggiulli Scritto il16:42 - 14 Luglio 2016

Ho appena cercato di accedere ad un fascicolo telematico mediante il sito http://pst.giustizia.it/PST/ ed ho appurato che ancora oggi non è fruibile alcun servizio. A differenza del 5 luglio, però, non ho alcun problema a consultare i fascicoli mediante servizi di consultazione privati (a pagamento) alternativi quali easypda o polisweb.

    robertoarcella Scritto il20:16 - 14 Luglio 2016

    Cancella la cronologia e riprova. Funziona regolarmente dal 5/7 senza intoppi

      Alfredo Maggiulli Scritto il16:21 - 15 Luglio 2016

      Grazie del consiglio. Non è servito perché oggi ho riprovato prima di procedere alla cancellazione della cronologia ed il sito era perfettamente accessibile. Misteri dell’informatica.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: