TUTORIAL: L'ORDINE DEI DESTINATARI NELLE RICHIESTE DI ESECUZIONE PRESSO TERZI CON GSA

TUTORIAL: L'ORDINE DEI DESTINATARI NELLE RICHIESTE DI ESECUZIONE PRESSO TERZI CON GSA

Si ricorda che per le richieste di pignoramenti e sequestri presso terzi mediante software GSA l’indicazione dei destinatari delle notificazioni deve avere un ordine ben preciso: occorre infatti indicare quale primo nominativo quello del debitore e solo come secondo (ed eventualmente successivi) quello del terzo (o dei terzi). Diversamente, lo sportello UNEP non sarà in grado di accettare la richiesta mediante lettura del codice a barre e si dovrà procedere all’inserimento manuale dei dati nella base.

In pratica, procederemo in questo modo.

  1. Si inseriranno i dati generali nella prima maschera, ivi incluso il nome del richiedente

2016-09-26_202012
2) Nella maschera successiva si inseriranno i dati del DEBITORE…
2016-09-26_202119
3) … e solo in quella succcessiva i dati del TERZO
2016-09-26_202155
4) Sicché, nella quarta schermata, i destinatari dovranno comparire nell’ordine prefissato
2016-09-26_202211

robertoarcella

1 commento finora

TUTORIAL: L’ORDINE DEI DESTINATARI NELLE RICHIESTE DI ESECUZIONE PRESSO TERZI CON GSA  | Avv. Paolo Alfano Scritto il21:31 - 26 Settembre 2016

[…] Si ricorda che per le richieste di pignoramenti e sequestri presso terzi mediante software&nbsp… […]

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: