Depositi telematici presso la Corte di Cassazione: ecco il Vademecum FIIF

Depositi telematici presso la Corte di Cassazione: ecco il Vademecum FIIF

In vista del 31 marzo 2021, data in cui i depositi telematici presso la Corte Suprema di Cassazione avranno valore legale per effetto dell’art. 221, comma 5, d.l. 34/2020 e del del d.m. 27 gennaio 2021, pubblichiamo un Vademecum, nella cui prima parte abbiamo tentato di dare risposta alle domande più frequenti e riservato la seconda all’indicazione delle modalità di redazione della busta telematica di deposito attraverso il redattore atti open-source SLpct.

Un sentito grazie alla software-house Evoluzioni Software… (continua la lettura sul sito FIIF)

robertoarcella

Lascia un commento