Quesiti e risposte: ancora sulla utilizzabilità dei files ai fini delle notifiche ex L. 53/94: come si riconosce una firma PAdES

D:  1) Ho un decreto ingiuntivo in formato elettronico estratto dal SICID con firma digitale. Posso notificarlo via pec? Ritengo di no, perché devo notificarlo in copia autentica e il tribunale non mi rilascia copie autentiche in formato elettronico. Tuttavia se il d.i. è nativo digitale, a cosa serve ottenerne copia autentica in formato cartaceo? non

Leggi tutto

Quesiti e risposte: onerato della notifica di un provvedimento, posso sfruttare quello notificatomi via pec dalla Cancelleria?

D: Vorrei sapere se un provvedimento giudiziale da notificare comunicato a mezzo pec può essere utilizzato per la notifica. Nello specifico, si tratta di decreto di fissazione di udienza in corte d’appello con obbligo di notifica entro il 04.06..14, e comunicatomi a mezzo pec. Lo posso notificare direttamente a mezzo pec, essendo autorizzata, o devo

Leggi tutto

Quesiti e (non) risposte: un esempio emblematico di chi si è affrettato ad acquistare gli strumenti senza consultare prima il Vademecum

D: Salve, desidero sapere se con Easy pct è possibile notificare a mezzo pec e in questi casi disponendo: 1) firma digitale; 2) pec di lextel; 3) Easy Pct; 4) autorizzazione del consiglio dell’ordine ex art. 7 l. 53/94 5) l’inidirizzo pec del convenuto ciò sia sufficiente per perfezionare la notifica. **** Inoltre desidero sapere

Leggi tutto

Come visionare (e scaricare) i documenti depositati in un fascicolo da pst.giustizia.it

In questa breve presentazione, alcune diapositive guidano l’Avvocato nel semplice procedimento per visionare i fascicoli accedendo, in maniera autenticata (con smart-card o “chiavetta” di firma digitale) al Portale dei Servizi Telematici. L’operazione è di fondamentale importanza perché costituisce l’unico modo per prendere visione dei documenti del fascicolo informatico.

Quesiti e risposte: dove si verifica l'esistenza o meno della firma digitale dei gestori di posta sulle ricevute p.e.c.

Ci  è stato richiesto di indicare come si riconosce materialmente l’esistenza della firma digitale sulle ricevute P.E.C. sui messaggi di posta ricevuti mediante altri client, ed in particolare su Thunderbird, e nelle ricevute lette attraverso i servizi webmail. Le tre figure qui di seguito riprodotte sono più che eloquenti che cliccando sulla “coccarda” di Outlook

Leggi tutto